IT/EN/

Eventi

16
11
16
11

Concerto “La viola scarlatta”

20:30
Torre del Lloyd - via K. L. von Bruck 3, Trieste | Sala Colonne

RISONANZE FRA L’ANTICO E IL MODERNO INTORNO A UNA FIABA MUSICALE

Munita di dodici corde, sei di budello e sei metalliche di risonanza, la viola d’amore possiede un timbro particolare per la vibrazione per simpatia delle
corde di metallo. L’origine dello strumento non è tutt’ora chiara, anche se lo stesso nome ci può indicare una strada possibile da percorrere; non un richiamo al dolce ed angelico suono ma una corruzione linguistica di “viola dei mori”.
In effetti il principio delle corde di risonanza così caro agli strumenti orientali ed islamici sembra essere stato applicato direttamente ad una
viola da gamba soprano, e la viola d’amore fa le sue prime apparizioni nell’area austro-germanica alla metà del Seicento, proprio quando l’impero ottomano era arrivato alle porte di Vienna.

Musiche di Aldrovantini, Farinelli, Colusso, Herrando, Scarlatti.

ENSEMBLE SEICENTONOVECENTO
Maria Chiara Chizzoni soprano
Valerio Losito viola d’amore
Flavio Colusso dir. al cembalo e voce recitante

INGRESSO LIBERO CON PRENOTAZIONE
tel: 370 3071812 dalle 17.00 alle 19.00
hausmusik@wunderkammer.trieste.it