IT/EN/

Eventi

26
10
26
10

Visite alla torre del Lloyd – iniziativa “Rotte globali. Trieste, il mare, il porto franco”

10:00
Torre del Lloyd - via K. L. von Bruck 3, Trieste

C’è un rapporto speciale che lega Trieste al suo mare, un rapporto rintracciabile nell’attuale vita quotidiana, nella letteratura, nella storia, nell’arte. Un rapporto che è fonte di vita, di relazioni, di ricchezza. Non solo come elemento indiscutibile del passato, ma come risorsa per lo sviluppo futuro, in un momento in cui la città ha in mano le chiavi per una nuova espansione commerciale: oggi come 300 anni fa, quando fu istituito, il porto franco conferma il suo potenziale attrattivo, la sua funzione di motore economico, la sua capacità di aprire nuove rotte. Ieri quelle aperte dal canale di Suez, di cui fu grande promotore Pasquale Revoltella, socio fondatore e per moltissimi anni direttore delle Generali, una realtà internazionale che qui ha visto la luce; oggi quelle prospettate dalla promessa degli investimenti cinesi e non solo, che già nel 2004 hanno fatto aprire alla Casa di Spedizioni Francesco Parisi una sede ad Hong Kong e successivamente filiali in Cina, Taiwan, Vietnam, Malesia, Tailandia, Singapore ed India. Ampi orizzonti che solo il mare consente di vedere e di disegnare e che il progetto Rotte globali. Trieste, il mare, il porto franco vuole rendere fruibili alla cittadinanza in un percorso di conoscenza e di acquisizione di consapevolezza.

L’iniziativa, che consiste in un ricco programma di visite guidate gratuite che animeranno l’autunno triestino (le prime sono previste venerdì 27 settembre, l’ultima il 27 novembre), è coordinata dall’Istituto Livio Saranz Rotte GLobali, progetto avviato nel 2017 e realizzato con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia allo scopo di sperimentare un network, virtuale e reale, tra soggetti pubblici e privati che possiedono e conservano patrimoni storico culturali dell’impresa e del lavoro nella nostra regione.

Per accedere alle visite, tutte gratuite, è obbligatorio prenotarsi scrivendo a rotteglobali@gmail.com oppure telefonando allo 040 415141 dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 12.